Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

ST.I.M.A. - Strutture ibride per la meccanica e l'aerospazio

Il progetto di ricerca ST.I.M.A. - Strutture ibride per la meccanica e l'aerospazio ha affrontato la problematica dell'elaborazione, sviluppo e dimostrazione di fattibilità tecnologica delle strutture ibride composito / metalliche intelligenti (dotate di sensorizzazione, attuazione e controllo integrati), per applicazioni nei settori della meccanica, dell'aeronautica e dello spazio. Queste strutture presentano enormi potenzialità da un punto di vista delle applicazioni innovative - miglioramento dell'efficienza strutturaleaumento della funzionalitàcapacità di health monitoring, condition monitoring e auto-riparazione - ma ad oggi hanno aspetti che possono ostacolarne l'introduzione e l'espansione sul mercato.

La finalità del progetto ST.I.M.A. è stata di studiare e validare in modo sistematico le caratteristiche e le potenzialità dei nuovi materiali ibridi, con l'obiettivo di consentirne un ampio uso nella progettazione di macchine, aeromobili e veicoli spaziali. L'impatto della ricerca, dal punto di vista prestazionale e di affidabilità, ha apportato un'ottimizzazione dei processi di produzione tecnologica dei componenti e dell'integrazione con i sistemi di sensoristica e attuazione, con una diminuzione nei costi e tempi di sviluppo. Le strutture ibride consentiranno di sviluppare sistemi dotati di migliori proprietà meccaniche (maggiore leggerezza, riduzione di dimensioni, risparmio energetico), rispetto alle soluzioni più tradizionali, offrendo versatilità nelle applicazioni e ampie ricadute sugli aspetti legati all'efficienza, al risparmio e alla sicurezza.

Il progetto ST.I.M.A. è stato finanziato dalla Regione Lombardia, attraverso il “Fondo per la promozione di accordi istituzionali”. Coordinato dal Dipartimento di Meccanica, ha coinvolto in modo interdisciplinare tre gruppi di ricerca del Politecnico di Milano negli ambiti della Chimica, dei Materiali e dell'Ingegneria Chimica, delle Scienze Tecnologie Aerospaziali e della Meccanica per lo sviluppo di materiali multifunzionali e di strutture adattative. La Fondazione Politecnico di Milano ha collaborato al progetto.

Maggiori informazioni al sito www.progettostima.it.

 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter