Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

I cammini della Regina - Percorsi transfrontalieri legati alla via Regina

La via Regina Lariana, da Como a Sorico, è uno dei più antichi percorsi di scambio storico e culturale tra Italia e Svizzera. Un tracciato e un territorio da conoscere e tutelare. I Cammini della Regina ha rafforzato l’identità comune di questi territori attraverso la salvaguardia e la valorizzazione del patrimonio culturale rintracciabile nella rete di percorsi pedonali di attraversamento, collegamento e fruizione delle regioni interessate. L’immersività e la fruizione del territorio sono stati possibili grazie ai nuovi sistemi internet GIS partecipati, come i dispositivi mobili, che consentono in modo semplice al visitatore di aggiungere contenuti di interesse (foto, documenti, appunti di viaggio), che diventano patrimonio di tutta la comunità. Fondamentali per il progetto sono stati anche altri strumenti come la cartografia turistico-escursionistica, le guide cartacee / virtuali, la segnaletica omogenea e diffusa.

Hanno partecipato al progetto: Politecnico di Milano, Fondazione Politecnico di Milano, Associazione Iubilantes di Como, Comune di Cernobbio, Comunità Montana Lario Intelvese, Comunità Montana Valli del Lario e del Ceresio, Museo della Via Spluga e della Val San Giacomo, Consorzio Frazioni Corti Acero, Scuola Universitaria Professionale della Svizzera Italiana - Istituto scienze della Terra, Ufficio Beni Culturali Canton Ticino, Università degli Studi di Pavia. Finanziato dal Programma di cooperazione territoriale Italia – Svizzera, INTERREG, il progetto è stato avviato nel 2013 e si è concluso nel 2015.

STATO DEL PROGETTO: TERMINATO

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.viaregina.eu.
 
 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter