Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

Analysis of energy consumption and energy efficiency in informal settlements of developing countries

Nel 2010 gli abitanti dei quartieri poveri di tutto il mondo è stato stimato che siano 830 milioni, poco meno di un terzo della popolazione urbana totale, il 40% di dieci anni fa. Il loro accesso al consumo di energia è una questione di primaria importanza non solo per motivi etici, sociali ed economici, ma anche per il potenziale impatto sulle risorse energetiche e sui cambiamenti climatici. Il progetto Analysis of energy consumption and energy efficiency in informal settlements of developing countries intende analizzare la situazione energetica negli insediamenti informali di due città in America Latina e in Africa, prevedendo di documentare le policy e le migliori pratiche che possano essere trasferite o replicate in altre città del mondo.

Obiettivo della ricerca è di fornire informazioni riguardanti l'accesso all’energia - consumo e distribuzione -, i servizi energetici e gli usi finali, le tecnologie energetiche, il livello di efficienza e le modalità di utilizzo, il prezzo pagato e i modelli di business negli insediamenti informali delle città dei paesi in via di sviluppo, promuovendo soluzioni economicamente sostenibili per migliorare l'efficienza energetica e la condizione di vita degli abitanti. Il progetto è finanziato dalla Fondazione Enel, i partner sono Politecnico di Milano, Fondazione Politecnico e UN-Habitat.
 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter