Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

STARTUP REVOLUTIONARY ROAD

STARTUP REVOLUTIONARY ROAD
Gallerie D'Italia - Piazza Scala 6, Milano

Dopo il successo del primo anno, i promotori di Startup Revolutionary Road rinnovano il loro contributo e tornano a rivolgersi ai giovani italiani, raccogliendo le migliori esperienze dell'edizione passata - che ha aiutato oltre 2.500 ragazzi e ragazze a trasformare un'idea in un'impresa - e presentando gli obiettivi e le linee guida del secondo anno. PoliHub, insieme alla Fondazione Politecnico di Milano, è partner dell'iniziativa realizzata da Microsoft Italia e Fondazione Cariplo, in collaborazione con Fondazione Filarete. Startup Revolutionary Road, che fa parte del progetto globale Microsoft YouthSpark, nasce dalla volontà di offrire concrete opportunità di formazione tecnica e gestionale ai giovani, aiutandoli nella creazione di nuove startup afferenti al mondo tecnologico. La nuova edizione del programma è stata presentata nel corso di una conferenza stampa presso le Gallerie d'Italia.

Startup Revolutionary Road è un'iniziativa svolta in collaborazione con PoliHub - insieme alla Fondazione Politecnico di Milano -, I3P Incubatore di Imprese Innovative del Politecnico di Torino, InnovAction Lab, TechGarage e Italia Camp.

Maggiori informazioni su Startup Revolutionary Road:
Web | www.digitalipercrescere.it/Startupper
Facebook | www.facebook.com/StartupRevolutionaryRoad
Twitter | @StartupRR


AGENDA

Ore 15.15
Intervengono:
Carlo Purassanta, General Manager Microsoft Italia
Giuseppe Guzzetti, Presidente Fondazione Cariplo
Alessandro Fusacchia, Consigliere Speciale del Ministro degli Affari Esteri
Anders Nillson, Direttore Divisione Developer di Microsoft Italia
Carlo Mango, Direttore Area Ricerca Scientifica, Fondazione Cariplo
Le 5 migliori startup dell'edizione 2013

Contatti
Federica Destro
E. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T. +39 02 56 66 01 40

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter