Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione
IN PRIMO PIANO

Collaborazione sulla sharing economy

La Fondazione Politecnico di Milano è stata scelta come attore locale per collaborare con il Comune di Milano nel sostenere e regolamentare i progetti nati in città e legati alla sharing economy, massimizzandone gli impatti positivi in termini di innovazione e inclusione. I soggetti selezionati coopereranno con l’amministrazione comunale per raggiungere gli obiettivi strategici delineati dall'iniziativa “Milano Sharing City”, vale a dire promuovere la trasformazione della città in un luogo intelligente, dinamico e inclusivo.

Dall’accoglienza alla mobilità, dal cibo all’informazione, fino al welfare e al turismo, l’economia della collaborazione sta acquistando un ruolo sempre più centrale nella vita dei cittadini, rendendo necessario il riconoscimento e la regolamentazione da parte della pubblica amministrazione delle iniziative territoriali dell’economia della condivisione. Con la sharing economy l’amministrazione comunale può creare le condizioni per fare in modo che quelle che oggi sono solo potenziali occasioni possano diventare delle effettive opportunità di crescita innovativa per la città e per far diventare Milano una reale “Sharing City”. Questo percorso “collaborativo” è reso ancora più evidente da un evento come Expo 2015, si prevede infatti che l’Esposizione Universale stimolerà la crescita della sharing economy nella città di Milano, soprattutto nei campi della ristorazione, del turismo, dei trasporti e dell’accoglienza.

Maggiori informazioni sull'iniziativa al sito www.milanosmartcity.org


SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter