Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

BabyLux - An Optical Neuro-Monitor of Cerebral Oxygen Metabolism and Blood Flow for Neonatology

BabyLux- An Optical Neuro-Monitor of Cerebral Oxygen Metabolism and Blood Flow for Neonatology è un progetto che ha avuto lo scopo di sviluppare uno strumento innovativo e non invasivo, basato su moderne tecnologie fotoniche, per monitorare con un alto livello di precisione il flusso di sangue al cervello e l'ossigenazione dei neonati prematuri. L’obiettivo di BabyLux è stato quello di ridurre il rischio di lesioni celebrali sui nati prematuri dal 25% al 20%, diminuendo il numero di bambini con disabilità di oltre 1000 all’anno. Il progetto ha previsto una fase di ricerca e una fase di sperimentazione presso la Neonatologia della Clinica Mangiagalli e il Rigshospitalet di Copenaghen.

Quattro i Paesi europei che sono stati coinvolti nell’iniziativa - Italia, Germania, Danimarca e Spagna - e nove i partner: Politecnico di Milano, Fondazione Politecnico di Milano, ICFO - Institute of Photonic Sciences, Fraunhofer Institute for Production Technology IPT, Hemophotonics SL, PicoQuant GmbH, Competitive Network SL, Region Hovedstaden e Fondazione IRCCS Cà Granda Ospedale Maggiore Policlinico Milano. Il progetto ha avuto una durata di tre anni (inizio gennaio 2014) ed è stato finanziato dalla Commissione Europea, Programma quadro per la competitività e l'innovazione (CIP) – ICT, Policy Support Programme.

STATO DEL PROGETTO: TERMINATO

PER MAGGIORI INFORMAZIONI: www.babylux-project.eu

logo eu babylux BabyLux is a project funded by the European Union under the Competitiveness and Innovation Framework Programme 2007-2013 (Grant agreement n. 620996)



 

 
 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter