Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

CLEVER Cities - Co-designing Locally tailored Ecological solutions for Value added, socially inclusivE Regeneration in Cities

Finanziato nel contesto del programma dell’Unione Europea Horizon2020, rivolto a ricerca e innovazione, il progetto CLEVER Cities si contraddistingue per i suoi elementi fortemente innovativi. Per lo sviluppo del progetto, volto alla creazione e gestione di soluzioni ambientali, sociali ed economiche per la rigenerazione urbana, è stato istituito un consorzio formato dalle città di Amburgo, in qualità di capofila, Milano e Londra in qualità di partner “Front Runner”, oltre a Malmo (Svezia), Madrid (Spagna), Larissa (Grecia), Sfantu Gheorghe (Romania) e Belgrado (Serbia) in qualità di città “follower”.

Il Comune di Milano ha lavorato alla proposta insieme a RFI, Fondazione Politecnico di Milano, Politecnico di Milano, Ambiente Italia, WWF Ricerche e Progetti e Cooperativa Eliante. Il progetto prevede lo sviluppo di interventi innovativi di rigenerazione ambientale nel territorio cittadino, in particolare lungo la linea ferroviaria compresa tra San Cristoforo e Porta Romana, a Milano. Il finanziamento garantirà la progettazione e realizzazione di barriere antirumore attraverso l’inserimento di elementi naturalistici lungo i binari della ferrovia, l’implementazione di infrastrutture verdi, la realizzazione di tetti verdi, il coinvolgimento dei cittadini nella progettazione la e realizzazione degli interventi attraverso lo sviluppo di piattaforme informatiche. CLEVER Cities si pone l’ambizioso obiettivo di creare un quadro di riferimento a livello europeo per soluzioni verdi affinché l’Europa diventi leader nel mercato globale sui temi della rigenerazione urbana. Il progetto, avviato a giugno 2018, avrà la durata di 5 anni.

Maggiori informazioni al sito www.clevercities.eu.

Sito web locale (intervento su Milano): www.milanoclevercities.wordpress.com.


logo eu flag yellow1

CLEVER Cities is a project funded by Horizon 2020
European Union funding for Research & Innovation
(Grant agreement 776604)







 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter