Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

Open Innovation per la cooperazione

Le competenze presenti nel campo della cooperazione e le risorse a disposizione spesso non sono sufficienti o adeguate per affrontare correttamente una selezione delle diverse tecnologie accessibili e per implementare le soluzioni fattibili. Nelle aree di intervento della cooperazione allo sviluppo i vincoli sono più stringenti che in altri contesti e la proposizione di soluzioni dovrebbe provenire da un processo allargato e partecipativo rispetto a quello tradizionale del mercato commerciale. In questo contesto, il progetto “Open Innovation per la cooperazione”, guidato da Fondazione Politecnico di Milano e svolto in collaborazione con Polihub, Metid – Politecnico di Milano, Ingegneria Senza Frontiere – Milano, Tiresia e Associazione Gianluca Spina, ha l’obiettivo di progettare e sviluppare una piattaforma di Open Innovation in grado di favorire la co-creazione di soluzioni, il riuso di tecnologie esistenti, lo sviluppo e l’implementazione a livello locale e la replicabilità delle buone pratiche. Il progetto intende facilitare il dialogo tra il mondo della tecnologia e le organizzazioni operanti nella cooperazione, in particolare quelle impegnate su aree geografiche difficili, facendo emergere i fabbisogni locali e trasmettendoli ad una platea allargata di potenziali soggetti, anche singole persone, che abbiano maturato l’intuizione di una possibile soluzione o ne conoscano una efficace proveniente anche da altre esperienze. Il progetto, avviato ad aprile 2016, si concluderà a fine settembre 2017.

Open Innovation per la cooperazione è uno dei quattro progetti finanziati nell’ambito dell’iniziativa “Innovazione per lo Sviluppo”, promossa da Fondazione Cariplo, con la collaborazione di Compagnia di San Paolo e Fondazione CRT. Il programma ha i seguenti obiettivi:
  • favorire lo studio di modelli d'interazione e sperimentazioni per lo studio pilota di soluzioni tecnologiche nel campo della cooperazione internazionale e del sociale
  • favorire il riuso e l'adattamento di prodotti o servizi tecnologici già esistenti e potenzialmente spendibili nei paesi target delle iniziative di sviluppo
  • promuovere lo studio e le potenzialità del data mining applicato al sociale e alle sfide di cooperazione internazionale, puntando su alleanze anche non convenzionali tra gli attori della cooperazione e il mondo dell'impresa
  • promuovere la cultura dell'innovazione (laboratori di fabbricazione digitale e maker, start-up, incubatori e centri di ricerca) nei campi ritenuti di maggiore interesse per le Fondazioni
In linea con questi obiettivi, l'iniziativa si sviluppa intorno a quattro ambiti di analisi e progettazione pilota: open innovation; fabbricazione digitale; dati per il sociale e lo sviluppo; formazione, informazione, scouting innovatori locali. 


RISORSE UTILI
CONTATTI
Paolo Vercesi
E. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
T. +39 02 2399 2965
iNNOVAZIONE per lo Sviluppo Logo
 

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter