Ricerca dello sviluppo
Più forza all'impresa con tecnologia e innovazione

Collane

Research for Development

La collana "Research for Development" nasce dalla collaborazione tra la Fondazione Politecnico di Milano e la casa editrice Springer con l’obiettivo di promuovere testi complessi, frutto di progetti di ricerca ampi e articolati, dal carattere rigorosamente multidisciplinare e rivolti allo sviluppo. L’intento della serie è quello di promuovere lo sviluppo, da intendere secondo le sue diverse accezioni: della crescita sostenibile, dei benefici ambientali e dell’uso efficiente delle risorse; dell’innovazione applicata a tutti i settori “politecnici”; dello sviluppo economico duraturo, dell’economia della conoscenza e della responsabilità sociale.

Il modello editoriale consiste in una pubblicazione in lingua inglese, di minimo 200 pagine fino a un massimo di 500, i cui contenuti facciano riferimento alle seguenti aree tematiche: Rigenerazione urbana e infrastrutture; Infomobilità, trasporti e logistica; Ambiente e territorio; Patrimonio culturale e conservazione; Energia; Chimica, materiali e nanotecnologie; Fisica; Aerospazio; Formazione continua. Fondazione Politecnico di Milano esercita il ruolo di “program planning”, ovvero raccoglie, valuta e sottopone a Springer le proposte editoriali. Se accettate, ne segue l’iter fino alla pubblicazione. È invece Springer ad accettare o declinare le proposte di pubblicazione, ad occuparsi degli aspetti contrattuali (la pubblicazione non prevede oneri da parte degli autori), della redazione, produzione, pubblicazione e diffusione dei volumi.

Non è possibile proporre di pubblicare tesi di laurea magistrale o di dottorato.
 
Invia la tua proposta a: Daniele Fabrizio Bignami - E. daniele.bignami@polimi.it - T. 02 2399 9177
Per ulteriori informazioni: Marina Forlizzi, Executive Editor - E. marina.forlizzi@springer.com

La procedura per la pubblicazione è disponibile nella scheda della collana:
  • Scientific Knowledge Communication in Museums

    Scientific Knowledge Communication in Museums

    Alberto Rovetta ed Edoardo Rovida
    Springer, 2018 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, spiega i principi generali della comunicazione scientifica e tecnica nel contesto dei musei moderni. Gli strumenti che veicolano il contenuto informativo e di significato di una collezione museale nel suo complesso e dei singoli oggetti sono uno strumento chiave per rafforzare il legame tra cittadini/visitatori e patrimonio culturale. Grazie all'ausilio di casi studio, la ricerca esamina i diversi strumenti attraverso cui è possibile trasmettere la conoscenza, come poster, guide esplicative, documentazione e cataloghi. Il libro evidenzia il ruolo sempre più importante delle componenti multimediali e della realtà virtuale nel comunicare e facilitare la comprensione e l'interazione con l'oggetto visualizzato all’interno di un museo ed esplora il modo in cui i sistemi e gli algoritmi di comunicazione di rete possono essere applicati per offrire ai singoli utenti le informazioni più pertinenti al loro percorso di fruizione.
    Il volume è supportato da un'app di Dynamic Museums collegata ai database di alcuni musei in cui è possibile visualizzare una serie di oggetti tramite il cloud computing e realizzati utilizzando la tecnologia di stampa 3D. La pubblicazione si rivolge a un pubblico di lettori diversi, dagli utenti a coloro che sono responsabili di collezioni e della comunicazione e del design dei musei.
  • Sustainable Conservation and Urban Regeneration - The Luxor Example

    Sustainable Conservation and Urban Regeneration - The Luxor Example

    Maria Grazia Folli (a cura di)
    Springer, 2018 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, presenta le attività di ricerca multidisciplinare e le sperimentazioni svolte nell'ambito di un progetto sulla conservazione, rigenerazione urbana, uso responsabile delle risorse e sviluppo sostenibile in un luogo davvero eccezionale: la città di Luxor, in Egitto. Il progetto nasce dalla collaborazione tra il Politecnico di Milano, il Consiglio Supremo delle Antichità d'Egitto e il Governatorato di Luxor. Il lavoro è il risultato di un programma del governo egiziano del 2009 che ha avuto l'obiettivo di scoprire un tesoro sepolto, il "Viale delle Sfingi", che collegava i templi di Karnak e Luxor nell’antichità.
    I lettori troveranno una descrizione degli scavi, la presentazione dei problemi relativi al restauro e alla conservazione e, soprattutto, la contestualizzazione archeologica. Inoltre, vengono fornite informazioni sulle soluzioni ai problemi derivanti dalle dimensioni dello scavo, ad esempio in relazione alla morfologia urbana, all'ambiente, ai sistemi stradali, alle infrastrutture, all'abitazione, al turismo e all'uso individuale e collettivo degli spazi. Il libro si rivolge a tutti coloro che sono interessati alle strategie per la valorizzazione del patrimonio storico in collaborazione con la rigenerazione urbana e lo sviluppo sostenibile.
  • Sustainable Urban Development and Globalization - New strategies for new challenges, with a focus on the Global South

    Sustainable Urban Development and Globalization - New strategies for new challenges, with a focus on the Global South

    Petrillo Agostino, Bellaviti Paola (a cura di)
    Springer, 2018 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, fornisce ai lettori una comprensione più profonda delle sfide poste da cambiamenti radicali socioeconomici, ambientali e culturali dovuti alla globalizzazione e descrive soluzioni efficaci e sostenibili. L'attenzione è posta in particolar modo sui processi di urbanizzazione rapida nei paesi in via di sviluppo che stanno dando origine a nuovi e drammatici problemi di disuguaglianza "spaziale" e sociale e a difficili sfide ambientali in relazione ai cambiamenti climatici. I lettori acquisiranno competenze e conoscenze che li aiuteranno a sviluppare un approccio integrato e multidisciplinare alla pianificazione, progettazione e gestione degli insediamenti urbani e dei territori in contesti con un alto livello di vulnerabilità sociale, economica, territoriale e paesaggistica.
    L'analisi comprende strategie per promuovere l'inclusione sociale, migliorare la qualità dell'abitazione, assicurare un'adeguata istruzione, proteggere il patrimonio culturale, migliorare la gestione dei rischi e affrontare le questioni relative all'alimentazione, l'energia e all'acqua. Gli autori del volume sono importanti esperti del Politecnico di Milano, dove negli ultimi anni sono stati intrapresi una serie di studi multidisciplinari e progetti di ricerca nel settore.
  • Electric Vehicle Sharing Services for Smarter Cities - The Green Move project for Milan: from service design to technology deployment

    Electric Vehicle Sharing Services for Smarter Cities - The Green Move project for Milan: from service design to technology deployment

    Bignami D.F., Colorni Vitale A., Lué, A., Nocerino R., Rossi M., Savaresi S.M. (a cura di)
    Springer, 2018 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, analizza il servizio di car sharing di auto elettriche in città da diverse prospettive, dal design del servizio alla simulazione, dalla modellazione matematica alla distribuzione tecnologica, dal miglioramento dell'utilizzo dell'energia fino all'integrazione di diversi tipi di veicoli. Il contenuto riflette i risultati del progetto Green Move, realizzato dal Politecnico di Milano con il fine di promuovere un innovativo sistema di condivisione di veicoli elettrici facilmente accessibile per gli utenti.
    La prima sezione del libro illustra il servizio di car sharing presentando la configurazione del modello di condivisione del veicolo e il modello di mobilità milanese, l'analisi della domanda e dell'offerta locale, il test del modello di condivisione condominiale e la progettazione della comunicazione per i cittadini. La seconda sezione chiarisce le scelte tecnologiche, dall'architettura del sistema e applicazioni dinamiche alla gestione dell'informazione, dal sistema di assistenza alla guida orientata, dall'energia basata su smartphone fino ai sistemi di bilanciamento automatico delle flotte e monitoraggio in tempo reale delle posizioni dei veicoli. Nella sezione finale i lettori troveranno la descrizione del modello di simulazione per stimare i potenziali utenti del servizio e un modello per un servizio di scambio di auto elettriche su larga scala a Milano.
  • Recent Advances on Green Concrete for Structural Purposes - The contribution of the EU-FP7 Project EnCoRe

    Recent Advances on Green Concrete for Structural Purposes - The contribution of the EU-FP7 Project EnCoRe

    Joaquim A.O. Barros, Liberato Ferrara, Enzo Martinelli (a cura di)
    Springer, 2017 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springersi basa sui risultati del progetto EnCoRe - finanziato dall'Unione Europea tramite il programma UE-FP7 - che ha sperimentato le proprietà fisiche e meccaniche di una nuova classe di materiali cementizi che incorporano polveri riciclate e ingredienti naturali per consentire la sostituzione parziale o totale dei costituenti convenzionali. In particolare, gli obiettivi del progetto sono stati quelli di prevedere le prestazioni del calcestruzzo con aggregati riciclati; comprendere il potenziale contributo delle fibre riciclate; dimostrare la fattibilità della ricerca e le possibili applicazioni future delle fibre naturali come rinforzo nei materiali compositi per l'edilizia.
    Nei capitoli iniziali viene illustrato il concetto di materiale e la caratterizzazione sperimentale dei costituenti riciclati e compositi cementizi. Vengono in seguito discussi i modelli numerici per descrivere il comportamento a livello del materiale e strutturale dei sistemi di costruzione dei nuovi compositi. Infine, sono proposte nuove applicazioni ingegneristiche dei materiali ed esplicitate le linee guida per la produzione e la progettazione.
  • CoDesign for Public-Interest Services

    CoDesign for Public-Interest Services

    Daniela Selloni
    Springer, 2017 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, integra il concetto di servizi di interesse pubblico all'interno della disciplina del design dei servizi, approfondendo allo stesso tempo i temi di progettazione partecipata, co-design e co-produzione. Per fare ciò, il testo presenta un dettagliato caso studio che ha previsto una serie di esperimenti di co-design condotti all’interno di una comunità di residenti a Milano. Inoltre, il libro descrive i metodi e gli strumenti di progettazione partecipata usati all’interno di un programma di co-design più esteso.
    Partendo da questa esperienza e dagli ulteriori studi, il libro analizza in dettaglio il processo di “infrastrutturazione” - all’interno di un contesto specifico - di un insieme di risorse e di attori attraverso il design dei servizi e la progettazione partecipata, identificando dieci passi, dal primo incontro con una comunità di cittadini attivi alla fase di attuazione, concentrandosi sui servizi di legacy e legittimità. Il volume si rivolge a tutti i professionisti, ricercatori e studenti interessati all’applicazione del co-design all’interno della sfera pubblica.
  • Seismic Behavior of Steel Storage Pallet Racking Systems

    Seismic Behavior of Steel Storage Pallet Racking Systems

    Carlo Andrea Castiglioni
    Springer, 2016 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer,  presenta i principali risultati del primo progetto di ricerca europeo sul comportamento sismico di sistemi di stoccaggio pallet in acciaio regolabili ("seismic behavior of adjustable steel storage pallet racking systems") . Esso descrive dettagliatamente un insieme completo e unico di prove su scala appositamente ideate per valutare tale comportamento. I risultati di questo ampio programma di test sono largamente discussi e contribuiranno in modo significativo ad aumentare la nostra conoscenza del comportamento strutturale dei sistemi di stoccaggio in condizioni sismiche e sulla loro progettazione. Il volume è stato realizzato all'interno del progetto SEISRACKS.
  • Understanding Mobilities for Designing Contemporary Cities

    Understanding Mobilities for Designing Contemporary Cities

    Pucci Paola, Colleoni Matteo (a cura di)
    Springer, 2016 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, esplora il tema della mobilità come chiave per comprendere le pratiche che descrivono e articolano la vita quotidiana nel contesto urbano. Indaga le sfide derivanti dall'interpretazione della mobilità come fenomeno socio-spaziale, sia nelle scienze sociali sia negli studi urbani. Alcuni tra i più noti sociologi, economisti, urbanisti e architetti affrontano i modi in cui la mobilità contribuisce a produrre usi diversificati della città, descrivendo le forme e i ritmi dettati dalle diverse pratiche di vita. Le sezioni si concentrano sul ruolo della mobilità nella trasformazione città contemporanee; sulle conseguenze della mobilità come fenomeno socio-spaziale per i progetti e le politiche urbane; sui conflitti e sulle disuguaglianze generate dalla co-presenza di diverse popolazioni e dagli interessi riuniti intorno ai grandi progetti di mobilità; sull'uso di nuovi dati e sulla mappatura della mobilità per migliorare la comprensione delle città. Alla discussione teorica si aggiungono i riferimenti a esperienze pratiche, aiutando i lettori ad acquisire una comprensione più ampia della mobilità in relazione alla capacità di analizzare, pianificare e progettare le città contemporanee.
  • Built Heritage: Monitoring Conservation Management

    Built Heritage: Monitoring Conservation Management

    Lucia Toniolo, Maurizio Boriani, Gabriele Guidi (a cura di)
    Springer, 2015 - Formati disponibili: ebook; copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, fornisce una panoramica sulle tematiche della conservazione e gestione dei beni archeologici, architettonici e paesaggistici, descrivendo le diverse tecniche e discipline che entrano in gioco nella valorizzazione del patrimonio costruito e il ruolo delle nuove tecnologie utilizzate in rilievo, modellazione e monitoraggio dei beni storico-artistici. La ricerca multidisciplinare è presentata attraverso lo studio di numerosi siti del patrimonio storico-architettonico: dalle rovine archeologiche ai centri storici, fino al XX secolo, con il patrimonio architettonico-industriale.
    I casi studio e le ricerche condotte sono rappresentative delle sfide e delle soluzioni adottate da ricercatori, tecnici, architetti, conservatori e curatori per esaminare le questioni più urgenti in materia di conservazione del patrimonio architettonico, delle realtà museali, dei siti archeologici e del paesaggio. In questo ambito, di particolare interesse è oggi il compito delle nuove tecnologie, comprese quelle utilizzate per l'archiviazione digitale, rilevamento, la modellazione, monitoraggio e la fruizione. L’attenzione è rivolta anche ai materiali e trattamenti impiegati nella conservazione e gestione preventiva del patrimonio architettonico. Con il contributo di autorevoli esperti, compresi ricercatori universitari, professionisti e politici, il libro rappresenta una preziosa fonte per tutti i professionisti che desiderano capire e risolvere le sfide della tutela e valorizzazione del patrimonio costruito.
  • Sustainable Social, Economic and Environmental Revitalization in Multan City. A Multidisciplinary Italian-Pakistani Project

    Sustainable Social, Economic and Environmental Revitalization in Multan City. A Multidisciplinary Italian-Pakistani Project

    Adalberto Del Bo e Daniele Fabrizio Bignami (a cura di)
    Springer, 2014 - Formati disponibili: ebook e copertina rigida.

    Il volume, edito da Springer, è il primo della collana "Research for Development". Il testo descrive i primi sei mesi di intensa attività del progetto multidisciplinare "Sustainable Social, Economic and Environmental Revitalization in Multan City", sulla promozione dello sviluppo socio economico e la protezione dell'ambiente di Multan City, in Pakistan, realizzato nel quadro dell'accordo della conversione del debito per lo sviluppo tra Italia e Pakistan (Pakistan-Italian Debt for Development SWAP Agreement).
    Il progetto, gestito dalla Fondazione Politecnico di Milano, è focalizzato su: pianificazione urbanistica, analisi dei flussi di traffico, sistema di approvvigionamento dell'acqua e servizi igienico-sanitari, monitoraggio della qualità dell'aria, controllo dell'inquinamento e dello smaltimento dei rifiuti, riqualificazione delle strade, interventi architettonici (finalizzati anche a preservare gli edifici più antichi e pregevoli), piani operativi per avviare un sistema di micro credito, strategie per promuovere il turismo e stabilire forti relazioni imprenditoriali tra Italia e Pakistan. Tutti questi aspetti sono trattati nel libro, fornendo un resoconto completo dell'iniziativa, che rappresenta un ottimo esempio di cooperazione interculturale tra un Paese occidentale e uno orientale.
  •  
    Press kit (1.98 MB)
     
  • Ufficio stampa

    Emanuela Murari
    Fondazione Politecnico di Milano
    T. +39 02 2399 9133
    E. Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

    Contatti

SEGUICI

Newsletter Iscrizione alla Newsletter