MEMORIA E STEM | Un viaggio virtuale alle origini dell’Intellingenza Artificiale

L’evento ha presentato i risultati del primo anno di POLIMUSEO, progetto realizzato dal Politecnico di Milano, Fondazione Politecnico di Milano e Fondazione Micron. Il progetto ha coinvolto gli studenti di due istituti secondari impegnati nella creazione di un museo virtuale sui reperti storico-scientifici inerenti la storia dell’informatica, dell’elettronica e delle telecomunicazioni ospitati nell’Ateneo.

06/05/2019

Politecnico di Milano, Sala Conferenze Emilio Gatti - Via Ponzio 34/5, Milano

L'evento

POLIMUSEO è un progetto nato dalla sinergia tra scuola, università e impresa per lo sviluppo e la valorizzazione delle materie STEM (Science, Technology, Engineering and Mathematics) nella scuola secondaria di secondo grado. Il progetto “POLIMUSEO” ha avuto come obiettivo la realizzazione di un museo virtuale delle apparecchiature storico-scientifiche conservate al Politecnico di Milano che hanno contribuito a determinare la storia dell’informatica, dell’elettronica e delle telecomunicazioni. Il museo virtuale è stato creato dagli studenti di due scuole (Liceo Scientifico Banfi e IIIS Einstein di Vimercate) sotto la supervisione di professori e ricercatori del Politecnico di Milano – Dipartimento di Elettronica, Informazione e Bioingegneria. Il progetto POLIMUSEO è stato finanziato da Fondazione Micron.

Durante l’evento, gli studenti hanno raccontato l’esperienza del primo anno del progetto che li ha portati alla scoperta degli strumenti e delle invenzioni che hanno contribuito allo sviluppo e creazione dei dispositivi digitali che oggi usiamo quotidianamente (tablet, smartphone, visori, stampanti 3D).