CUORE DI ZUPPA

Educazione alimentare per bambini, ragazzi, scuole e famiglie

maggio 2016

- dicembre 2018

Il progetto

Cuore di zuppa è un’iniziativa rivolta a docenti e studenti milanesi della scuola primaria e del ciclo dell’infanzia che ha l’obiettivo di sensibilizzare e promuovere stili di vita sani e corretti nei più giovani. La collaborazione tra i partner, con il sostegno di psicologi, nutrizionisti e dietisti, si è sviluppata lungo quattro linee di azione: alimentazione, nutrizione e benessere psicofisico; alimentazione, sport e benessere; alimentazione e integrazione socio-culturale; alimentazione, prevenzione e cura dei disturbi alimentari. Per promuovere nei ragazzi la consapevolezza del proprio benessere e l’integrazione attraverso la tavola è stato avviato nelle scuole un percorso di formazione ed è stato attivato uno sportello psicologico per consentire agli insegnanti e alle famiglie di dialogare con le psicologhe del progetto su tematiche legate alla corretta alimentazione e alla percezione del corpo. Inoltre sono stati organizzati laboratori di cucina per le famiglie e sono stati diffusi materiali per favorire la creatività degli studenti.

Il ruolo della Fondazione

Fondazione Politecnico di Milano è partner del progetto

Dettagli tecnici

Il progetto è cofinanziato con i fondi ex Lege 285/97 nell’ambito del VI Piano Infanzia e Adolescenza del Comune di Milano e, sotto la regia del Settore Domiciliarità e cultura della salute del Comune, è curato da una rete di attori: Associazione Cuore e Parole Onlus (capofila del progetto), Associazione liberaMente ODV, cooperativa sociale Farsi Prossimo ONLUS, Società Canottieri Milano, Fondazione Politecnico di Milano. Cuore di Zuppa, agendo concretamente a beneficio dei minori in difficoltà o discriminati rispetto ai coetanei, si fa portatore di buone prassi per una vita sana e una crescita equilibrata non solo durante l’anno scolastico ma anche in estate, grazie alla possibilità di trascorrere una vacanza all’insegna del benessere e dello sport presso la Società Canottieri Milano.

Risultati ottenuti

126 eventi con scuole, alunni, docenti e famiglie; oltre 10.000 destinatari delle singole azioni; 176 classi coinvolte con il supporto dell’Ufficio Scolastico di Milano. Il progetto ha raggiunto importanti traguardi: workshop formativi e percorsi interculturali condotti dagli operatori dell’Associazione Cuore e Parole e di Farsi prossimo Onlus per sensibilizzare i ragazzi alle regole della buona alimentazione e al valore del multiculturalismo; laboratori di cucine dal mondo nei diversi municipi della città; uno sportello online gratuito gestito da liberaMente ODV e rivolto a genitori e insegnanti, a cui si è aggiunto un presidio fisico per disturbi alimentari presso l’ASST Fatebenefratelli Sacco – Casa Pediatrica. Con l’intento di contribuire attivamente alla diffusione dello sport e di uno spirito inclusivo, la Società Canottieri Milano ha organizzato campus sportivi per 149 minori. Fondazione Politecnico di Milano ha progettato e realizzato il sito www.cuoredizuppa.it, punto di riferimento del progetto e canale di comunicazione che ha reso possibile l’attivazione del servizio di chat di ascolto online.

Finanziatori

Il progetto è cofinanziato con i fondi ex Lege 285/97 nell’ambito del VI Piano Infanzia e Adolescenza del Comune di Milano